menu


contatti


A.S.A.E.L.
Associazione Siciliana
Amministratori Enti Locali

Sede:
Vicolo Palagonia all'Alloro, 12
90133 Palermo

Tel: 091.6174207
Fax: 091.7856430
PEC: asael@pec.it

C.F. 80028370825


dove siamo (Google Maps)

invia una email

 

 

Archivio news

  torna all'indice


19.12.2017
COMUNICATO ASAEL PO FESR 2014/2020

 

 

 1) FONDO DI ROTAZIONE PER LA PROGETTAZIONE IN FAVORE DEGLI ENTI LOCALI

In data 10 novembre 2017 sul sito euroinfosicilia.it è stato pubblicato il comunicato di preinformazione dell'avviso "Fondo di rotazione in favore degli enti locali destinato esclusivamente alla copertura finanziaria delle somme occorrenti per la redazione della progettazione 
e di quelle eventuali necessarie per l’approvazione dei progetti riguardanti interventi coerenti con i programmi della politica unitaria di coesione e prioritariamente degli interventi del ciclo 2014/2020."

 

In attesa della pubblicazione in Gazzetta dell'avviso suddetto, si invitano i Comuni interessati a visionare l'avviso nel seguente link

https://www.euroinfosicilia.it/fondo-di-rotazione-favore-degli-enti-locali-per-la-progettazione-degli-interventi-della-politica-unitaria-di-coesione-dotazione/

 

2) AVVISO 4.1.1 EFFICIENTAMENTO ENERGETICO DEGLI EDIFICI PUBBLICI

In data 20 Ottobre 2017 è stato pubblicato nel Supplemento Ordinario n. 2 della Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana (GURS) n. 44 l’Avviso pubblico per la concessione di agevolazioni, per la realizzazione di opere pubbliche  per promuovere l’eco-efficienza e la riduzione di consumi di energia primaria negli edifici e strutture pubbliche (Azione 4.1.1 del PO FESR 2014-2020).

 

Si invitano i Comuni interessati a visionare l'avviso nel seguente link:

https://www.euroinfosicilia.it/po-fesr-20142020-ot4-azione-4-1-1-efficientamento-edifici-pubblici-avviso-pubblico-per-lefficientamento-e-la-riduzione-di-consumi-di-energia-primaria-negli-edifici-pubblici-comunicat/

 

 

3) AVVISI 9.3.1 e 9.3.2 INCONTRO TAVOLO PARTENARIATO 

Si comunica che in data 11 Dicembre si è tenuto, presso i locali del Dipartimento Regionale della Famiglia e delle Politiche Sociali, il Tavolo Partenariale in merito agli avvisi di prossima pubblicazione delle azioni 9.3.1 e 9.3.2.

 

Azione 9.3.1 “Interventi di adeguamento, rifunzionalizzazione e ristrutturazione di edifici pubblici, compresa la fornitura delle relative attrezzature e arredi, da adibire a nidi di infanzia e servizi integrativi per la prima infanzia e a centri di aggregazione per minori e centri educativi diurni rivolti a popolazione di fascia di età 4-18 anni”

Finalità dell'azione: sostenere la strategia di qualificazione, in tutto il contesto regionale, della rete di strutture dedicate e un sistema di interventi capace di colmare le lacune nell’offerta di servizi rivolti alla prima infanzia fascia 0 – 3 anni e alla popolazione con fascia di età 4-18 anni.

Soggetti Beneficiari: i Comuni della Regione Siciliana e loro associazioni / Consorzi / Unioni, anche associati con altri enti pubblici, ad esclusione delle 18 Città Polo individuate nelle Agende Urbane (Acireale, Catania, Bagheria, Palermo, Messina, Siracusa, Agrigento, Caltanissetta, Enna, Trapani, Erice, Marsala, Mazara del Vallo, Castelvetrano, Gela, Modica, Ragusa, Vittoria)

Dotazione Finanziaria disponibile: 5.708.460,40 €



Azione 9.3.2 “Aiuti per sostenere gli investimenti nelle strutture di servizi socio-educativi per la prima infanzia”. 

Finalità dell'azione: sostenere, attraverso la concessione di agevolazioni sotto forma di contributo in conto capitale, progetti di investimento relativi all’adeguamento, rifunzionalizzazione e ristrutturazione di edifici per l’erogazione di servizi socio-educativi per la prima infanzia, nel rispetto degli standard strutturali e organizzativi previsti dal D.P.R.S. n. 126 del 16.5.2013 “Nuovi Standard Strutturali e organizzativi per i servizi per la prima infanzia”.

Soggetti Beneficiari: Organizzazioni del Terzo Settore No Profit

Dotazione Finanziaria disponibile: 10.000.000,00 €

La presente azione pur non vedendo come soggetti beneficiari i Comuni risulta comunque essere di particolare interesse per questi in quanto i destinatari delle azioni saranno i cittadini e pertanto il ruolo dei Comuni in questo caso potrà essere quello di promuovere l’avviso tra le associazioni no profit del proprio territorio.

 

4) INCONTRO TAVOLO PARTENARIATO 13 Dicembre 2017: Applicazione dell’art.15 c.9 della L.R n.8/2016 circa gli obblighi di monitoraggio fisico, finanziario e procedurale dei beneficiari dei Fondi SIE

Nella riunione del 13 Dicembre, tenutasi presso i locali del Dipartimento Regionale alla Programmazione, è stata illustrata ai rappresentanti del partenariato la bozza di circolare esplicativa sull’applicazione dell’art.15 c.9 della L.R n.8/2016, così come sostituito dall’art. 21, comma 1, lettera a) della L.R. 9 maggio 2017, n. 8, circa gli obblighi di monitoraggio fisico, finanziario e procedurale dei beneficiari dei Fondi SIE.

La ratio della norma in questione è quella di spingere i soggetti inadempienti agli obblighi di monitoraggio a sanare la loro situazione per poter accedere ai finanziamenti nel nuovo ciclo di programmazione 2014-2020, a valere sul FESR e FSE, per evitare situazioni come quelle avvenute in passato in cui il mancato o ritardato o incompleto adempimento agli obblighi di monitoraggio ha comportato una serie di difficoltà nell’attuazione e sorveglianza dei Programmi.

Pertanto si invitano i Comuni a monitorare nei prossimi giorni il sito euroinfosicilia.it in cui verrà pubblicata la circolare esplicativa.L'ASAEL non appena sarà in possesso del documento ufficiale lo pubblicherà anche sul proprio sito.

 

 



  torna all'indice

 

ultime news


20.10.2018
RAGGIUNTO ACCORDO ANCI-GOVERNO SU "PROGETTI DELLE PERIFERIE"
E' stato raggiunto l'accordo fra i Sindaci ed il Governo sul tema delle "periferie". Lo si ricava da un comunicato dell'Anci che ha ricevuto la promessa...
(leggi tutto )

18.10.2018
COMUNICATO DELL'ASAEL SUI LAVORI DEL CONVEGNO A PALAZZO COMITINI
  PALERMO - '"In Sicilia le associazioni dei Comuni vanno incentivate con un meccanismo di premialità". Lo ha detto l'assessore regionale per gli Enti locali, Bernadette Grasso,...
(leggi tutto )

11.10.2018
IL PROCESSO DI STABILIZZAZIONE DEI"PRECARI" NEGLI ENTI LOCALI:IL PUNTO DELL'ASAEL SUL TEMA
Il Tavolo tematico sul "Precariato" ha iniziato ad effettuare una propria indagine conoscitiva tramite confronti con Sindaci e con Segretari Generali dei Comuni per una verifica...
(leggi tutto )

03.10.2018
COMUNICATO DELL'ASAEL SULL'IMPUGNATIVA DELLA REGIONE SULLA NORMA SULLE
Vedi comunicato stampa allegato in "Iniziative ed appuntamenti"...
(leggi tutto )


vai all'archivio news

   

 

  include

A.S.A.E.L. 2011 - Tutti i diritti riservati | powered by: R. Bloisi - PixelZOO.it